Cerca
Inserisci una parola da cercare
Sezioni
News
Rubriche
Focus
Strumenti

Attualità
Primo piano - 05 AGO  2020


Tutti i dati della tavola rotonda ad Avetrana, nel Tarantino, organizzata da CIA Due Mari e Confindustria Taranto. E così mentre CIA Agricoltori Italiani spiega che «l'accesso al credito è insufficiente, ed il sistema bancario è in ritardo», il questore di Taranto punta l'indice sull'«aumento del rischio di infiltrazioni mafiose favorite dalla crisi». Intanto c'è da fare i conti con il 60% delle imprese agricole che deve affrontare una contrazione del proprio fatturato causa Covid-19.

Le ultime di attualità
Secondo piano -

titolo non disponibile
testo non disponibile
Altre notizie approfondite

Agromafie e difficoltà di accesso al credito per le imprese del settore agroalimentare.
01 AGO  2020 -

L’incontro in programma ad Avetrana (Taranto) prevede una tavola rotonda promossa per martedì 4 agosto 2020. Il tutto è organizzato da CIA Due Mari e Confindustria Taranto.



«Uva distrutta, olive a terra e pomodori ko»: grandine killer, “CIA” Puglia accanto agli agricoltori
07 LUG  2020 -

«Negli ultimi mesi, una media di una calamità ogni 20 giorni: dal 2013, 7 anni di disastri». Danni nel Foggiano, nel Barese e in provincia di Taranto, raccolti compromessi. Per la CIA di Puglia è necessario ampliare la possibilità di assicurarsi contro le calamità, è necessario rendere più sostenibili e accessibili le polizze anche alle piccole e medie imprese del comparto primario.



Puglia, “attacchi di lupi”: la fauna selvatica in genere conquista le campagne nel post-lockdown.
23 MAG  2020 -

Il rischio come pure il danno è enorme. Da qui la denuncia della CIA di Puglia che con il suo invito alla concertazione spiega: «Riapriamo un tavolo regionale per affrontare il problema». E così si scopre intanto che a farla da padrone sono ad esempio i lupi nel Gargano, storni in tutta la Puglia, e con il numero dei cinghialiche cresce ovunque e branchi di ungulati che intanto aggrediscono le radici degli alberi di frutteti e agrumeti.



Raffaele Carrabba (CIA Puglia): «Grazie Ministro Bellanova, parole importanti e impegno concreto».
16 APR  2020 -

Per il presidente del comparto agricolo CIA di Puglia: «Il ministro Bellanova ha ascoltato le nostre istanze per sostegno e rilancio dell'agricoltura». Particolarmente apprezzati gli impegni presi dal Ministro e le misure già operative per il florovivaismo, il lattiero-caseario, gli allevamenti.


quipuglia.it Testata Giornalistica Online
Quotidiano Online di Informazione
Reg. Trib. Brindisi n°17/04

Mob: 347-3838221 - Skype: quipuglia - Fax: 178-6030556

Home Editoriale Interviste Primo pianoSpecialiRegistrazione Scrivici
Articoli, Testi, e foto, sono coperti da Copyright in quanto di produzione della proprietà di Giovanni di Noi e del Quotidiano Online di Informazione in Puglia quipuglia.it. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione parziale e/o integrale se non previo consenso scritto della proprietà. Articoli, testi, foto, e contenuti, dunque, non possono essere riportati e/o pubblicati, anche su altre testate, se non previa richiesta scritta a quipuglia.it e conseguente autorizzazione scritta.
quipuglia.it® É UN NOME E MARCHIO REGISTRATO.