Cerca
Inserisci una parola da cercare
Sezioni
News
Rubriche
Focus
Strumenti

Cronaca
Primo piano - 26 AGO  2020
Vito Rubino e Pietro De Padova, rispettivamente direttore e presidente di CIA Agricoltori Italiani Area Due Mari (Taranto-Brindisi).

Problematiche annose inerenti alla gestione delle risorse idriche di un invaso che ricade territorialmente in Basilicata ma la cui gestione, almeno sulla carta, dovrebbe essere condivisa al 50% con la Puglia.

CIA Puglia: «La parte lucana continua ad avere un potere decisionale esclusivo sulle quantità da erogare. Noi non vogliamo né una goccia di più né una goccia di meno di acqua rispetto a quanto viene assicurato agli agricoltori della Basilicata».

Le ultime di cronaca
Secondo piano - 07 DIC  2004

Lecce: rapina al supermercato, 2 arresti.
Brillanti operazioni effettuate dagli Agenti della Squadra Mobile, della Squadra Volante, del Reparto Prevenzione Crimine e del Poliziotto di Quartiere della Questura di Lecce.
Altre notizie approfondite

Ginosa, la condotta idrica salta per la quarta volta. Cia Due Mari: «Assurdo».
20 LUG  2020 -

Nel Tarantino, tra tubazioni obsolete ed irrigazioni interrotte, la “questione acqua” è un calvario per le vere vittime dell’intera vicenda: gli agricoltori! Da 4 anni è fermo un progetto da 8 milioni di euro per questa condotta obsoleta di circa 5 km che è a servizio di un territorio di 2000 ettari. La CIA: «Con quali interventi o con quali tempistiche i dirigenti dello Stornara e Tara intendono affrontare e risolvere questo problema?».



Acqua, CIA Area Due Mari Taranto-Brindisi: «I volumi assegnati alla Puglia vanno aumentati».
15 LUG  2020 -

Si ripresenta l’annoso problema della distribuzione idrica dalla Basilicata alla Puglia. Dighe piene, ma serve più acqua dalle dighe di Monte Cotugno e San Giuliano. Spiega la CIA: «Perché si continua a penalizzare la Puglia? Le coltivazioni rischiano di essere compromesse». La richiesta di CIA Area Due Mari«Si aumenti l’assegnazione agli agricoltori pugliesi fino a 1,38 metri cubi d’acqua al secondo».



Coronavirus: a Taranto nasce un fondo di assistenza per avvocati in reale difficoltà economica.
21 APR  2020 -

L’iniziativa fortemente voluta è nata grazie all’Ordine degli Avvocati di Taranto. Il Consiglio dell’Ordine riunitosi in teleconferenza, ha deliberato infatti nelle scorse ore per questa importante iniziativa. Adesso si attende di conoscere il regolamento di accesso al Fondo contenente i punti relativi ai requisiti ed alla tempistica.


quipuglia.it Testata Giornalistica Online
Quotidiano Online di Informazione
Reg. Trib. Brindisi n°17/04

Mob: 347-3838221 - Skype: quipuglia - Fax: 178-6030556

Home Editoriale Interviste Primo pianoSpecialiRegistrazione Scrivici
Articoli, Testi, e foto, sono coperti da Copyright in quanto di produzione della proprietà di Giovanni di Noi e del Quotidiano Online di Informazione in Puglia quipuglia.it. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione parziale e/o integrale se non previo consenso scritto della proprietà. Articoli, testi, foto, e contenuti, dunque, non possono essere riportati e/o pubblicati, anche su altre testate, se non previa richiesta scritta a quipuglia.it e conseguente autorizzazione scritta.
quipuglia.it® É UN NOME E MARCHIO REGISTRATO.